oHMe2

oHMe2 di Stefania Pettinato
installazione ambientale, diffusione musicale, junk food, gadget, giochi e oggetti personali
Piacenza, 2002

junk-food gadgets oggetti per la casa dischi cataloghi magazines cartoline flyers vestiti borse occhiali da sole

sessanta: barbarella, twiggy, andrew warhola
settanta: lounge, design, la base
ottanta: 45 giri, duran duran, glamour
novanta: elettronica, japu-style, ikea

sono una collezionista
collector
accumulatrice
raccolgo tutto
conservo tutto
appena adocchio una cartolina, un flyer, un magazine… mi si muovono delle ghiandole… di desiderio… di lettura…
appena tiro fuori una maglia da una montagna vintage penso subito ad una posa plastica diesel e non vedo l’ora d’indossarla
appena vedo una coppia cinese in abbraccio titanic su un pacchetto di gelatine… mi rimane impresso…
tutte le mattine mi appare in mente con la voce di celyne dion che mi tortura in cinese
fino a quando non l’avrò comprato
non le sconfezionerò mai, non le mangerò mai
il loro gusto non potrà mai superare la bellezza del contenitore, del pacchetto, della confezione…
metto tutto a posto nella mia vetrina
tutto ordinato e catalogato
per tipologia
per merceologia
per genere musicale
per destinazione d’uso
Stefania Pettinato
oHMe2, Torino, 2002


Una stanza tutta per sé – dieci artiste contemporanee in concorso,  a cura di Stefano Fugazza, Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi di Piacenza, 31 maggio – 23 giugno 2002

Catalogo della mostra

Artiste in mostra: Daniela Berruti, Chiara Camoni, Marta Dell’Angelo, Angela Frascione, Bernadetta Ghigo, Lauren Kirkman, Stefania Pettinato, Natalia Resmini, Silvia Tenenti, Anna Visani